AVIANO (Pn), fraz. Castello d’Aviano, affresco raff. l’Ultima Cena.

Nella chiesa campestre di San Gregorio, del XVI sec. rinchiudente uno dei più bei cicli affrescali del Friuli in generale e di G.F. da Tolmezzo in particolare.


Localizzazione: Castel d'Aviano
Autore: Gianfrancesco da Tolmezzo
Periodo artistico: 1496
Note storiche: Gli affreschi sono datati al 1496 e regalano una sequenza di 12 episodi della passione di Cristo, dei quali otto assai ben conservati. Gli studiosi dicono che per almeno sei di questi riquadri il maestro tolmezzino si sia ispirato ad incisioni del tedesco Martin Schongauer.
Illustrazione opera: Entrando, a sinistra vanno ammirate le seguenti scene: 'Ingresso in Gerusalemme', 'Ultima cena', 'Orazione nell'Orto degli Ulivi', 'La Crocifissione' sopra 'la Deposizione' e la 'Resurrezione'.
Completa il ciclo una decorazione a pannelli con medaglioni nei quali compaiono personaggi a mezzo busto.
Tutte le pitture sono attribuite a Gianfrancesco da Tolmezzo, che qui lavorò intorno al 1495 e che nello stesso periodo affrescò e dipinse anche nella vicina chiesa di Santa Giuliana.
E' una delle opere più conosciute del maestro tolmezzino, ad un tempo legato a moduli nordici (la linea, il colore) derivato con probabibilità dalla visione di stampe tedesche, dall'altra parte una cultura di tipo strettamente locale, all'esaltazione della quale concorrono i volti dei personaggi, veri e propri ritratti della gente del tempo.
Data ultima verifica: 15/03/2014 00:00
Rilevatore: Feliciano Della Mora